The Coder’s Apprentice -Pieter Spronk

“The Coder’s Apprentice” di Pieter Spronk e’ il primo libro in cui mi sono imbattuto nella ricerca di alcuni testi su cui basare il mio percorso di studio. Mi ha subito colpito per come gli argomenti sono organizzati, per l’estrema sempicita’ con cui e’ scritto e per come vengono posti i problemi negli esercizi . L’autore ha una lunga esperienza di insegnamento a studenti non informatici privi di basi di programmazione e ha voluto scrivere questo libro proprio per questo tipo di studenti, e’ anche adatto a studenti molto giovani delle scuole superiori, quindi e’ un perfetto testo di studio per principianti assoluti. La cosa che ho trovato ottima e’ che e’ ricchissimo di esercizi proprio rivolti a trovare soluzione a problemi creando programmi con i concetti appena appresi nelle pagine precedenti. Questo permette di mettere subito in pratica la teoria assimilandola piu velocemente e sopratutto di inizare fin dai primi semplici programmi a ragionare prima di scrivere il codice su come porre il problema al computer e come fargli svolgere i passaggi necessari per risolverlo.

Spronk ha voluto scrivere questo libro per permettere ai suoi studenti di studiare autonomanete le basi della programmazione per poter poi dedicare il tempo in classe alla risoluzione dei problemi. Gli argomenti vengono introdotti con difficolta’ gradualmente crescente e il fatto di essere scritto da un insegnante rendono questo libro un ottimo strumento didattico.

Il libro e’ scaricabile a questo indirizzo

http://spronck.net/pythonbook/index.xhtml

The Coder’s Apprentice -Pieter Spronk

Rispondi