Software Libero per la Didattica Inclusiva – So.Di.Linux Orizzonti 2025 – per la Scuola ma non solo

So.Di.Linux Orizzonti 2025 e’ lo stadio piu’ attuale di un progetto nato nel 2003, nell’ambito delle ricerche dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR (ITD), che ha come oggetto una ricerca finalizzata alla realizzazione e diffusione di strumenti didattici inclusivi e Open Source nella scuola italiana.

Attualmente comprende una distribuzione derivata da Linux Mint 20.1, un repository di software didattico libero incluso nella distribuzione ma utilizzabile con qualsiasi distribuzione Ubuntu derivata e una documentazione molto approfondita su tutto il software incluso.

Il Team che si occupa di questo progetto e’ costituito da membri dell’ITD, Lucia Ferlino e Giovanni Caruso, del Centro Territoriale di Supporto (CTS) per le N.T. per l’Handicap, Francesco Fusillo, con i quali collabora Maurizo Marangoni insegnante dell’I.C. di Fumane. Per la realizzazione tecnica di So.Di.Linux Orizzonti 2025 hanno anche collaborato due membri volontari del LugMan, Mantova Linux User Group, Marco Bottassi e Lino Giacomoli.

Oramai quando si parla di utilizzare software libero abbiamo la possibilita’ di una scelta veramente sconfinata tra programmi adatti agli usi piu’ diversificati, spesso non e’ tanto la mancanza di software libero per un determinato uso ad essere il problema ma bensi’ l’eccessiva disponibilita’ che talvolta confonde chi si accinge ad adottarlo.

Il progetto So.Di.Linux parte proprio da un’intensa attivita’ di ricerca finalizzata ad identificare nell’offerta di software libero per uso didattico le soluzioni migliori facendo una meticolosa selezione che negli anni ha portato ad identificare un numero ristretto (ma completo e ben articolato) di programmi e applicazioni web attualmente supportate degli sviluppatori, un grado di maturita’ adeguato, una community di utilizzatori abbastanza estesa e sopratutto, molto importante, MULTI-PIATTAFORMA.
Questa’ caratteristica rende questa selezione di software libero utilizzabile in tutti questi contesti dove sistemi proprietari sono gia’ in uso, pensiamo ai computer domestici degli studenti condivisi con altri membri della famiglia, su una macchina Windows comunque il software della collezione So.Di.Linux e’ tranquillamente utilizzabile nella sua versione specifica.

Per affrontare questo problema, pensando anche ai computer gia’ in dotazione alle scuole dove spesso e’ installato Windows, la distribuzione di So.Di.Linux e’ utilizzabile live direttamente da Flash USB senza dover essere installata permanentemente sul computer, attivando la persistenza (a questo link trovare un mini tutorial su come farlo) e’ possibile conservare le impostazioni e i files salvati ad ogni utilizzo. In questo modo ogni studente puo’ avere il suo sistema su chiavetta USB ed utilizzarlo sul computer a scuola e su quello di casa solo avviando i computer usando il sistema sulla chiavetta USB.

So.Di.Linux Orizzonti 2025 e’ stato presentato a febbraio del 2021 e in questi mesi ho avuto modo di testare la distribuzione approfonditamente provando ad installarla sia su alcune macchine non molto recenti, sia ad utilizzarla su Flash USB con persistenza, che in virtualizzazione con Virtual Box.

La base e’ Linux Mint 20.1 quindi un sistema solido e stabile che beneficia di supporto ed aggiornamenti fino al 2025. Il desktop environment e’ Mate, un DE molto lineare, pragmatico e di facile utilizzo, ci si trova rapidamente a casa nei suoi paradigmi di utilizzo.

Il lavoro di personalizzazione del tema e’ veramente fatto bene, con icone customizzate, un bel wallpaper del desktop e un dock sul lato basso che permette di accedere rapidamente alle applicazioni piu’ usate.

Il menu di accesso rapido alle applicazioni e alle risorse e’ stato organizzato in modo razionale e chiaro, le applicazioni del repository installate con la distribuzione sono divise in tre categorie

Applicativi, divisi per obiettivo

Documentazione


Risorse per il docente

Nella guida di So.Di.Linux sono indicate anche applicazioni non incluse nel repository ma la cui installazione e’ consigliata e reperibili sui rispettivi siti o nel repository principale di Linux Mint.

Inoltre nella Guida vengono indicate delle azioni da fare subito dopo l’installazione per avere una piattaforma completa con anche alcuni componenti proprietari che a chi non sta troppo a sottilizzare su questioni filosofiche permettono di avere la massima compatibilita’ con il mondo circostante, sono operazioni facoltative ma consigliate.

Se usate gia’ abitualmente una distribuzione Ubuntu 20.04 derivata o Linux Mint 20.1 potete installare il repository da cui scaricare tutto il software della collezione, in questo modo non dovete cambiare il vostro sistema operativo. Il repository e’ costantemente aggiornato e quindi tramite l’applicazione che gestisce gli aggiornamenti ogni volta che ci sara’ una nuova versione verrete notificati e potrete installare l’aggiiornamento.

Se usate windows o macOs allora dovrete fare riferimento alla documentazione di So.Di.Linux per capire quale software fa al caso vostro e potrete comunque utilizzarli sulle vostra piattaforma.

So.Di.Linux non e’ un progetto importante solo per la didattica intesa in senso stretto. Usiamo il computer e il software ogni giorno per attività’ di didattica in senso lato anche in ambiti che non sono la scuola, prepariamo presentazioni, video, audio, tutorial e documentazione anche se non siamo specialisti della formazione, nella nostra attività’ lavorativa quotidiana.
Anche a casa usiamo le nuove tecnologie per fare ricerche, per aggiornarci, per formarci in autonomia e con il supporto di qualcuno che sempre piu’ spesso interagisce con noi a distanza tramite un computer. I nostri figli sempre di piu’ usano il computer come strumento autodidattico per imparare, per comunicare e per trovare nuovi stimoli creativi.

La selezione di software libero di So.Di.Linux e’ di interesse quindi non solo per gli insegnanti e per gli studenti intesi in senso stretto in ambito scolastico ma e’ estremamente interessante per chiunque utilizzi un computer per imparare o per insegnare qualcosa anche al di fuori della scuola.

Le Associazioni che si dedicano alla diffusione del software libero possono trovare in So.Di.Linux non solo un’ottima distribuzione di facile utilizzo da proporre a tutti quelli che vogliono cominciare ad usare Linux, ma anche una selezione di software libero multi-piattaforma da proporre e da promuovere per utilizzi che non sono assolutamente limitati all’utilizzo scolastico.

Per tutti noi appassionati di Software Libero e’ un progetto assolutamente da seguire con attenzione e da supportare.

HomePage del Progetto

https://sodilinux.itd.cnr.it/

So.Di.Linux Orizzonti 2025

https://sodilinux.itd.cnr.it/course/view.php?id=4&section=1

Documentazione del software libero didattico incluso nel repository e di quello scaricabile da altre fonti

https://sodilinux.itd.cnr.it/mod/resource/view.php?id=169&redirect=1

Software Libero per la Didattica Inclusiva – So.Di.Linux Orizzonti 2025 – per la Scuola ma non solo

Rispondi